Un marketing territoriale da fiaba improntato a una comunicazione globale: questa è senza ombra di dubbio la nota caratteristica di Tourism Ireland. In particolar modo negli ultimi anni, l’operato si è distinto con una campagna d’eccezione, la Game of Thrones Campaign nata in collaborazione con HBO e tra i produttori della serie televisiva Game of Thrones tratta dai libri di George.R.R.Martin.

Ma quali sono le cose da conoscere per creare campagne di marketing territoriale di successo? A questa domanda è dedicato il nostro articolo!

Marketing del territorio4 regole d’oro dal marketing territoriale di Tourism Ireland

Ecco 4 lezioni di marketing del territorio di Tourism Ireland da imparare e i rispettivi esempi a cui ispirarsi.

1. Le porte verso il trono: Game of Thrones® Campaign

Game of Thrones® Campaign nasce da una collaborazione con Tourism Ireland, Tourism NI e HBO allo scopo di celebrare l’Irlanda del Nord che con i suoi paesaggi mozzafiato è stato il set perfetto della serie tv fantasy Game of Thrones.

Al centro della campagna di marketing del territorio c’è un’idea innovativa: la realizzazione di   Doors of thrones, sei installazioni in vetro con dipinte le casate della serie tv, il tutto corredato con la realizzazione di una serie di pannelli raffiguranti i momenti più emozionanti e discussi dell’intera saga.

La campagna di marketing territoriale è stata presentata su larga scala: in Gran Bretagna, negli Stati Uniti, in Canada, in Australia, in Francia, Germania, Spagna, Italia, Paesi Bassi e Scandinavia. 

La lezione che questa strategia di marketing del territorio ci insegna? 

Come location delle riprese di Game of Thrones, l’Irlanda aveva attirato su di sé una grande attenzione. Tourism Ireland è stata in grado di approfittare della situazione in modo positivo e propositivo: ciò non ha a che fare solo sulla conoscenza della propria destinazione, ma anche con la capacità di giocare con l’immaginario collettivo e con le percezioni acquisite dei viaggiatori o di un pubblico.

2. Le emozioni in primo piano: Fill your heart with Ireland

Lanciata nel dicembre 2018 per incrementare il numero dei viaggiatori nel periodo autunnale, questa campagna di marketing del territorio è stata un successo durante tutto il 2019 riuscendo nel suo intento. 

Il titolo della campagna in italiano corrisponde a “Riempi il tuo cuore con l’Irlanda questo autunno”, le emozioni sono state messe in primo piano grazie a una trovata originale: gli ideatori hanno collegato un cardiofrequenzimetro a una coppia di sposi in vacanza in Irlanda, poi li hanno invitati a esplorare la terra, catturando con fotocamera e videocamera momenti emozionanti, sinceri e unici. Il risultato ha parlato da sé.

La lezione che questa strategia di marketing del territorio ci insegna? 

Il contenuto della campagna di marketing territoriale parte da un intento chiaro: mostrare l’Irlanda come il luogo perfetto dove vivere avventure emozionanti. Perché è così importante? Semplice, per un viaggiatore innamorarsi di un luogo significa portare nel cuore quella destinazione per sempre.

3. Investi su una comunicazione globale: Global Greening Campaign 2020

Per celebrare l’Irlanda e la sua famosa festa di San Patrizio, Tourism Ireland ha creato Global Greening Campaign 2020, una campagna di marketing territoriale basata… sull’illuminazione! Da Bruxelles a Buenos Aires, da Sydney a San Francisco, oltre 430 punti di riferimento iconici, edifici, strutture architettoniche siti in 59 paesi in tutto il mondo, si sono illuminati di verde in occasione della giornata nazionale irlandese.

La lezione che questa strategia di marketing del territorio ci insegna? 

Uno dei punti di forza della strategia di marketing territoriale di Tourism Ireland è l’utilizzo di un contenuto “universale” che permette di essere condiviso a livello mondiale.

Lo stile pulito, dai richiami fiabeschi e sensazionalistici che caratterizza l’Irlanda, ben si adatta alla realizzazione di messaggi che possono essere declinati in qualsiasi contesto.

4. Formazione digitale: Social Equivalent Advertising Value

Tourism Ireland punta sulla formazione digitale delle imprese, base essenziale per pianificare qualsiasi strategia di marketing territoriale che si rispetti. 

Allo scopo di insegnare l’importanza di una interazione con la propria community, Tourism Ireland ha ideato  una metrica chiamata Social Equivalent Advertising Value (SEAV). Questa metrica semplice e pratica può essere applicata su tutte le piattaforme di social media ed è l’ideale per tutte quelle aziende che desiderano definire il loro ritorno di investimento. È possibile accedere ai contenuti del libro dal seguente link: Come calcolare il Social Media ROI

Dal buon marketing territoriale non si smette mai di imparare

I risultati di una buona campagna di marketing territoriale sono il frutto di impegno, strategia, innovazione. Se sei un tour operator del settore experience o un ente di promozione del territorio, non perdere l’opportunità di formarti nel settore per imparare a muoverti in maniera sempre più consapevole ed efficace.

Hai bisogno di una mano?

Scarica la nostra Guida gratuita dedicata:
Guida al marketing turistico territoriale pdf_CTA_orizzontali_600x300

Commenti

Lascia un commento e condividi il tuo punto di vista con la community

Valentina Alfarano

Valentina Alfarano

Laureata in comunicazione e marketing e specializzata in storytelling and performing arts, lavora nel settore digital come copywriter, si occupa di redazione editoriale ed è docente di corsi di comunicazione, marketing e scrittura creativa.