La Direzione generale Turismo del MiBACT ha reso noto che fino al 9 ottobre 2020 è possibile presentare la domanda per l’assegnazione ed erogazione di contributi, messi a disposizione dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, a supporto di agenzie di viaggio e tour operator in linea alle misure di contenimento dell’epidemia da Covid 19.

L’ammontare del contributo

L’ammontare del contributo sarà determinato in base a una percentuale applicata alla differenza tra l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi tra il 23 febbraio e 31 luglio 2020 e il corrispondente periodo del 2019.
La misura sarà pari a:

  • fino al 20% per le realtà con ricavi non superiori a 400 mila euro nel periodo d’imposta precedente a quello in corso
  • fino al 15% per le realtà con ricavi tra 400 mila euro e 1milione di euro nel periodo d’imposta precedente a quello in corso
  • fino al 10% per le realtà con ricavi tra 1 milione di euro e 50 milioni di euro nel periodo d’imposta precedente a quello in corso
  • fino al 5% per realtà con ricavi superiori ai 50 milioni di euro nel periodo di imposta precedente a quello in corso.

Il contributo integra quanto eventualmente percepito con il contributo a fondo perduto per imprese e autonomi con fatturato inferiore a 5 milioni di euro previsto dal decreto Rilancio.

Come fare domanda

Per accedere al contributo occorre presentare l’istanza attraverso una procedura via sportello telematico appositamente predisposto, reperibile al seguente indirizzo: sportelloincentivi.beniculturali.it.

Lo sportello sarà aperto dal 21 settembre 2020 Ore 10.00 per una durata complessiva di 15 giorni, fino al 9 Ottobre 2020 ore 17.00.

Il MiBACT ha reso disponibile anche il servizio di assistenza per la compilazione delle istanze:

Per assistenza tecnica:

  • Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00
  • Tel. 06648292120
  • Email: [email protected]

Per assistenza procedurale:

I requisiti per accedere i fondi

L’avviso è rivolto alle agenzie di viaggio e ai tour operator che, al momento della presentazione dell’istanza, esercitano attività di impresa primaria o prevalente identificata dai codici ATECO 79.1, 79.11, 79.12.

Al presente link è possibile consultare i requisiti previsti per accedere ai fondi.

L’erogazione dei contributi sarà disposta con decreto del Direttore generale Turismo a seguito dell’istruttoria effettuata sulle istanze pervenute entro il termine di 30 giorni lavorativi dalla dati di ultima presentazione delle istanze.

 

Documentazione aggiuntiva

  1. Decreto completo in PDF: D.M. 403 12/08/2020 DISPOSIZIONI APPLICATIVE PER IL RIPARTO DELLE RISORSE DEL FONDO DI CUI ALL’ARTICOLO 182, COMMA 1, DEL DECRETO-LEGGE 19 MAGGIO 2020, N. 34, DESTINATE AL RISTORO DI AGENZIE DI VIAGGIO E TOUR OPERATOR
  2. DDG Turismo 15 settembre 2020, rep 35, recante Avviso pubblico ai sensi dell’art. 3, comma 1, del Decreto Ministeriale 12 agosto 2020;
  3. DM 12 agosto 2020, recante Disposizioni applicative per il riparto delle risorse del fondo di cui all’articolo 182, comma 1, del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, destinate al ristoro di agenzie di viaggio e tour operator
  4. Manuale operativo per la presentazione delle istanze.
    Manuale_Utente_Bando_Mibact_v6
M.Giulia Biagiotti

M.Giulia Biagiotti

Grazie ad un'esperienza di lavoro internazionale che l'ha portata dall'Italia a Parigi, Dublino, Valencia ed in Svizzera, Giulia si è specializzata in Digital Marketing e strategie Inbound, dall'ottimizzazione SEO alla creazione e promozione dei contenuti, per assistere le imprese nella gestione efficace della loro presenza online. Ti va di farle un saluto? Scrivile pure su LinkedIn o mandale un tweet!