hotel rent a car

Dopo la crisi che ha colpito il mercato dell’auto, secondo il rapporto Anisa relativo all’anno 2015, il trend è in crescita, soprattutto per quanto riguarda il settore del renting legato al turismo. Parallelamente ai servizi di car sharing, i servizi di renting legati all’industri turistica hanno rilevato una sensibile crescita nell’ultimo anno e la possibilità di offrire un servizio di rent a car anche per le strutture alberghiere si prospetta un pus che può fare la differenza anche nella scelta del soggiorno.

Il renting delle auto è in crescita sia per quanto riguarda il settore Leisure che quello Business, ed in particolare il maggior numero di richieste di noleggio di auto in ambito turistico si ha nelle seguenti aree:

Aeroporti
Rimangono al primo posto per richieste di auto a noleggio, soprattutto per la presenza di servizi di Rent a car conosciuti ed affidabili in loco.

Viaggi business
Nell’ambito dei viaggi e delle trasferte di lavoro si registra un sensibile aumento delle richieste di auto a noleggio.

Mostre ed eventi
La possibilità di raggiungere luoghi che ospitano eventi temporanei (es. Expo a Milano nel 2015) e di avere libertà di movimento per poter visitare i dintorni hanno fatto registrare un aumento delle richieste di auto a noleggio da parte dei provati.

Turismo sulle isole
Il turismo sulle isole è un esempio di situazione in cui l’auto a noleggio è molto richiesta dai turisti che, arrivando in aereo, pianificano una vacanza in cui sia possibile spostarsi lungo un percorso itinerante o in giornata tornando a pernottare nella struttura scelta.

Quali possono essere i benefici per una struttura alberghiera che sceglie di offrire un servizio Rent a car ai propri ospiti?

Offrire un’auto a noleggio ai propri clienti, risparmiando loro le procedure burocratiche e di noleggio, è sicuramente un plus e si prospetta come un vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza. Mettere a disposizione degli ospiti un servizio di rent a car direttamente in Hotel permette loro di muoversi in libertà e di essere indipendenti nell’organizzazione dl viaggio di lavoro o di piacere.

Dal punto di vista della struttura, il fatto di offrire un tale servizio aumenta l’immagine della struttura in relazione ai servizi offerti, può permettere di aumentare le proprie revenue e di detrarre i costi legati alla presenza dei veicoli. Inoltre, offrire un servizio di rent a car senza conducente può permettere di stringere accordi di business con attività locali ed offrire nuovi spunti turistici. Infine, mettere a disposizione il noleggio permette alla struttura di creare offerte di soggiorno e pacchetti speciali in un’ottica di Hotel Revenue Management.

Il commento dell’esperto Antonio Oriti, responsabile commerciale della Sax Srl titolare del marchio Car & Hotel, in una intervista rilasciata a Hospitality News illustra esattamente le tipologie di richieste che arrivano agli Hotel nei settori Business e Leisure:

I business hotel ci contattano per rispondere alle esigenze dei clienti che necessitano dell’auto per – spesso brevi – spostamenti di lavoro. Nel leisure invece siamo particolarmente richiesti da strutture interessate a prolungare il soggiorno degli ospiti consentendo loro di visitare i dintorni e le città limitrofe senza spostare la loro base per il pernottamento.

Offrire ai propri clienti un servizio Rent a car integrato tra i servizi della struttura si prospetta come un trend emergente e come un plus per il futuro. Siete pronti ad investire nel business dell’auto a noleggio per il settore turistico?

Foto | Holidayextras via Flickr

Ti è piaciuto questo articolo? Allora prova la nostra newsletter

Iscriviti e sarai tra i primi a scoprire gli ultimi trend e strategie per promuovere la tua attività turistica. I migliori articoli direttamente nella tua mailbox.

Commenti

Lascia un commento e condividi il tuo punto di vista con la community

Davide Valin

Davide Valin

Consulente Marketing per gli operatori Turistici. Appassionato e attivo nel settore turistico da 20 anni ora con Xeniapro supporto le aziende del settore nel processo di ideazione, gestione e coordinamento di un piano di Comunicazione e Marketing Digitali. La nostra missione: aiutiamo gli operatori turistici a catturare e trasformare chi pianifica un viaggio online in cliente. La nostra vision: Comunicare, con successo, l’identità, la passione e l’attività degli operatori turistici al target di riferimento. Come lo facciamo? Utilizziamo strategie di Inbound Marketing dove tutti i servizi sono coordinati tra loro in linea con il ciclo di acquisto del cliente.