TripDoggy è la prima piattaforma di booking in Italia per l’organizzazione di vacanze pet-friendly. L’innovazione data da TripDoggy risiede nella modalità in cui viene considerata l’esperienza turistica in sé, ovvero una vacanza attiva in cui il cliente cerca risposte e servizi specifici di cui il soggiorno è solo una componente. Su TripDoggy è possibile costruire l’intera esperienza di viaggio, a partire dall strutture ricettive fino alle experience pet-friendly. La mission è quella di promuovere il turismo pet-friendly in risposta all’evoluzione che la società ha avviato negli ultimi anni, in cui i pets hanno assunto un ruolo sempre più importante all’interno delle famiglie così come al fianco di persone single. TripDoggy vuole diventare il portale di riferimento per l’organizzazione di viaggi pet-friendly in tutta Europa.

La parola a Domenico Sarleti che ogni giorno lavora alacremente al progetto firmato da TripDoggy.

Come vedi il futuro del turismo in Italia?

L’italia è un Paese ricco di risorse attrattive. Ma per essere attrattiva deve essere soprattutto accessibile ai diversi segmenti di mercato. Per il nostro target di turismo pet-friendly ci sono zone a forte vocazione attrattiva come la Toscana e il Trentino. Questi possono rappresentare dei modello da replicare a livello nazionale. Ovviamente anche se le destinazioni possono rappresentare dei casi di successo è necessario fare i conti con la rete infrastrutturale che rappresenta il vero limite allo sviluppo del nostro target. Se gli operatori saranno in grado di capire le potenzialità del turismo accessibile potrà davvero trasformarsi un una grande opportunità.

Come vivi e vedi l’evoluzione nel marketing turismo?

Vivo l’evoluzione del marketing in modo positivo, è un mondo in continuo fermento e mutamento, ricco di strumenti che cambiano e modificano l’approccio al cliente in tempi velocissimi. Ritengo che il marketing sia comunque frutto della capacità di comunicare nel modo giusto ad un target che vive di peculiarità precise: gli strumenti e la digitalizzazione ci danno semplicemente delle modalità nuove di comunicare con loro, ma messaggio, strategia ed prodotto rimangono gli elementi fondamentali di ogni azione di marketing.

Qual è il tuo strumento di digital marketing più potente e perché?

Indubbiamente i contenuti video, per la oro capacità persuasiva. Sono strumenti in grado non solo di comunicare un messaggio ma soprattutto di comunicare l’intera azienda.

La tua citazione o motto che motiva voi o il vostro target ogni giorno

Libertà di viaggiare insieme

Quale è stata fino ad ora la sfida più grande?

Trasmettere l’importanza e l’opportunità che il nostro target rappresenta. Ma sopratutto muoversi in un sistema regolato da leggi dettate dai grandi player.

Numeri e statistiche che credi siano interessanti citare

In Italia troviamo 7 milioni di owners. Nelle case europee si contano più di 200 milioni di pet: 66 milioni di gatti, 60 milioni di cani. Il 50% di loro viaggia ogni anno in compagnia del proprio 4 zampe. Il 92% di loro non si sarebbe dal proprio animale, rinunciando di fatto alle vacanze se non trova la giusta soluzione. Il mercato pet è indubbiamente uno di quelli più in salute, in costante crescita. (+2,4 nel 2012, +1,7 nel 2013, +2,4 nel 2014)

Se volete viaggiare in compagnia dei vostri animali, dunque, TripDoggy è la soluzione giusta per voi.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora prova la nostra newsletter

Iscriviti e sarai tra i primi a scoprire gli ultimi trend e strategie per promuovere la tua attività turistica. I migliori articoli direttamente nella tua mailbox.

Hai domande? Scrivici su whatsapp