tendenze viaggi 2016

Nel mercato del turismo attuale e prossimo futuro, sempre più dipendente dalla rete, dai Social, dalle connessioni tra le persone, si evidenziano dei trend comuni di crescita. Per chi lavora nell’industria del turismo è fondamentale essere sempre aggiornati e tenere d’occhio le ricerche emergenti per poter lavorare d’anticipo e predisporre la strategia ideale per migliorare la propria offerta in un’ottica di Inbound Marketing strategico e diventare la miglior risposta ai bisogni di un mercato in continua evoluzione.

Di alcune delle tendenze emergenti nel 2016 vi avevamo già parlato nel post dedicato alle 6 tendenze di viaggio fondamentali nel 2016 secondo Tripadvisor. In questo post, aggiungiamo 3 tendenze emergenti nel mercato del turismo mondiale che un operatore turistico non potrà ignorare!

1. Il mercato cinese, un settore in crescita fino al 2020

In un report di poco meno di dieci anni fa, l’UNWTO, l’Organizzazione per il Turismo Mondiale delle Nazioni Unite aveva stimato che i viaggiatori provenienti dalla Cina avrebbero raggiunto i 100 milioni nel 2020. Invece, già nel 2014 il numero dei viaggiatori cinesi ha superato ogni previsione, raggiungendo quota 109 milioni, superando ogni aspettativa e superando la stima prevista. In base ai dati analizzati e alle tendenze dell’ultimo decennio, ci si aspetta che per il 2020 i viaggiatori che partiranno dalla Cina saranno più di 200 milioni: il doppio del valore predetto in precedenza. Il numero di viaggiatori cinesi rappresenta il 10% del mercato del turismo outbound mondiale e i turisti cinesi spendono più di tutti su beni e servizi legati al turismo.

Il mercato cinese, le ricerche di viaggio, i bisogni e le caratteristiche del turista cinese devono quindi essere tenute in considerazione da parte di chi lavora nel settore del turismo. Tra le principali caratteristiche di comportamento dei turisti cinesi online spiccano: la tendenza a ricercare informazioni legate al turismo su dispositivi mobili, l’interesse verso brand prestigiosi e del mercato del lusso, la ricerca di aziende che sono presenti sui Social Media anche se diversi da quelli usati in Occidente.

2. I Millennials, nomadi digitali sempre alla ricerca di avventure

Uno dei target più importanti per chi opera nel mercato del turismo contemporaneo è quello dei Millennials. Nati o cresciuti con la tecnologia a portata di mano, esperti utenti della rete, individui esigenti e curiosi, grandi viaggiatori, rappresentano oggi il 20% dei turisti di tutto il mondo. Si stima che nei prossimi anni i Millennials diventeranno quasi la metà del numero totale dei viaggiatori mondiali.

Tra le principali caratteristiche dei Millennials ci sono il desiderio di vivere esperienze coinvolgenti ed autentiche, la fiducia e l’utilizzo di strumenti di condivisione come Social Network, OTA e Community per la ricerca di informazioni e segnalazioni, la tendenza ad entrare in contatto diretto con aziende del settore attraverso strumenti di condivisone quali i Social Network.

3. Staycation, viaggiare senza allontanarsi da casa

Secondo un report pubblicato da Google sulle tendenze di viaggio degli americani negli ultimi anni, la ricerca di mete, soggiorni ed attività vicine al luogo di domicilio sono aumentate del 10% di anno in anno. Occorre non sottovalutare questo dato e non concentrarsi esclusivamente sul turismo estero perché i vicini di casa potrebbero essere una importante risorsa su cui investire!

La tendenza a scegliere una vacanza in una meta vicina, per motivi di tempo, di crisi o di comodità, è uno dei trend in crescita per i prossimi anni ed è fondamentale per chi opera nel turismo conoscere e comunicare con i locali, per non perdere l’opportunità di conquistare il turista più vicino da raggiungere: il vicino della porta accanto, che potrebbe presto diventare il vostro miglior ambasciatore!

LEGGI ANCHE > 5 TREND PER OTTIMIZZARE GLI INVESTIMENTI IN DIGITAL MARKETING PER IL TURISMO NEL 2016

Ti è piaciuto questo articolo? Allora prova la nostra newsletter

Iscriviti e sarai tra i primi a scoprire gli ultimi trend e strategie per promuovere la tua attività turistica. I migliori articoli direttamente nella tua mailbox.

Foto | Gratisography

Davide Valin

Davide Valin

Consulente Marketing per gli operatori Turistici. Appassionato e attivo nel settore turistico da 20 anni ora con Xeniapro supporto le aziende del settore nel processo di ideazione, gestione e coordinamento di un piano di Comunicazione e Marketing Digitali. La nostra missione: aiutiamo gli operatori turistici a catturare e trasformare chi pianifica un viaggio online in cliente. La nostra vision: Comunicare, con successo, l’identità, la passione e l’attività degli operatori turistici al target di riferimento. Come lo facciamo? Utilizziamo strategie di Inbound Marketing dove tutti i servizi sono coordinati tra loro in linea con il ciclo di acquisto del cliente.

Hai domande? Scrivici su whatsapp