Youtube è uno degli strumenti più potenti per condividere info e conoscenza: ecco perché può essere sfruttato per la costruzione di video ad hoc per i viaggiatori di tutto il mondo. Ecco i 6 migliori consigli da seguire per realizzare filmati che siano in grado di ispirare i viaggiatori a visitare un luogo piuttosto che un altro.

1. Inquadrare il tipo di video da realizzare

Avere bene a mente l’obiettivo è fondamentale per fare un buon lavoro. Volete realizzare un video di pubblicità, uno stile guida che illumini i viaggiatori sulle cose migliori da fare arrivando in un determinato luogo oppure volete creare un video che sia una sorta di story telling? Prima decidete questo, poi potrete cominciare a realizzare il vostro video.

2. Definire la storia

Pensate a quale storia davvero volete condividere nel video e usate suoni, immagini e colori per renderla davvero fruibile. In questo modo arriverete al potenziale pubblico in maniera decisamente più diretta.

3. Scegliere la posizione

La posizione dalla quale sceglierete di raccontare la vostra storia è importante. Alcuni paesaggi ispirano decisamente più di altri per cui anche lo sfondo è importante e non va di certo sottovalutato. L’impatto visivo deve essere massimo, scegliete dunque con cura la vostra posizione.

Come creare Engagement su Facebook

4. Attenzione alle riprese

La qualità delle riprese è ovviamente di vitale importanza per realizzare un buon video Youtube ad hoc per i viaggiatori. Per cui cercate di studiarle al meglio, alternando primi piani a immagini più lontane, per creare un perfetto effetto visivo.

5. Puntare sulla call-to-action

Si tratta di una piccola frase che ha l’obiettivo di spingere l’utente a compiere una determinata azione. In genere, attraverso la call-to-action, si usano verbi all’imperativo per invogliare l’utente (in questo caso il viaggiatore) a intervenire in modo diretto. Un esempio? Condividete il video! Un modo semplice per farsi pubblicità e acquisire potenziali clienti.

6. Ottimizzare

Ci sono alcune tecniche da usare affinché il video Youtube sia quanto più fruibile possibile. Scegliere parole chiave adatte, denominare il video nel modo giusto, incorporare e collegare il video al blog personale sono tutti aspetti da tenere in considerazione per migliorare a qualità del lavoro.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora prova la nostra newsletter

Iscriviti e sarai tra i primi a scoprire gli ultimi trend e strategie per promuovere la tua attività turistica. I migliori articoli direttamente nella tua mailbox.

Hai domande? Scrivici su whatsapp