Facebook può essere un importante strumento per indirizzare i viaggiatori verso mete ben precise. Il famoso social network continua infatti ad essere preziosa fonte di ispirazione per tutti coloro che hanno in mente un viaggio e che, proprio attraverso Facebook, possono raccogliere informazioni utili per organizzarlo. Alcune considerazioni sono doverose per capire su quali aspetti puntare per indirizzare i potenziali viaggiatori verso una destinazione piuttosto che un’altra.

Intanto, è necessario osservare che la maggior parte dei viaggiatori inizia la ricerca senza una particolare destinazione in mente per cui ecco perché Facebook può essere la fonte di ispirazione giusta. Vedendo video, spulciando tra le foto, gli utenti prendono spunti e raccolgono idee. Visto che la maggior parte dei video su Facebook viene vista senza l’uso del suono, diventa importante l’uso di didascalie che possano donare info più complete possibili e invogliare i potenziali viaggiatori a visitare quel posto di cui stanno vedendo le immagini. Il formato Carosello di Facebook è quello ideale per investire in questo senso e spingere le persone a viaggiare verso una determinata destinazione.

Facebook per Tour Operator: come gestire una pagina in modo efficace in 5 passi

Grazie alle sue specifiche caratteristiche questo formato è in grado infatti di fornire agli utenti un servizio completo fatto di immagini e esperienze condivise. Consente di mostrare fino a dieci immagini e/o video, titoli e link o inviti all’azione in un’unica unità pubblicitaria. Chiunque veda l’inserzione può scorrere le immagini del carosello passando il dito su cellulari o tablet o cliccando sulle frecce sullo schermo di un computer. Tutto molto facile, veloce e di grande impatto: le persone scorrono foto e vedono video, raccolgono informazioni utili e prendono spunti per il loro prossimo viaggio.

 Facebook per Tour Operator: come creare la linea editoriale

Tutto attraverso Facebook che in poche mosse diventa lo strumento più efficace per riuscire a smuovere il mercato del turismo in una certa direzione.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora prova la nostra newsletter

Iscriviti e sarai tra i primi a scoprire gli ultimi trend e strategie per promuovere la tua attività turistica. I migliori articoli direttamente nella tua mailbox.

Hai domande? Scrivici su whatsapp