Il Booking Engine è sempre più uno strumento fondamentale per le strutture ricettive che operano online, ma non è sempre è facile districarsi tra suggerimenti e proposte commerciali, anche perché non sempre è semplice comprendere quali caratteristiche deve avere un buon Booking Engine perché sia funzionale ed adatto per Hotel, Bed& Breakfast, Guest House o piccole strutture ricettive di genere vario.

Un buon Booking Engine serve a permettere agli utenti di prenotare sul sito web dell’Hotel, ma serve soprattutto al management per tenere sotto controllo tutti gli aggiornamenti possibili: dai prezzi delle camere alla disponibilità delle stesse, dalle promozioni attive alle scadenze programmate, passando per l’inventario e le informazioni relative a prenotazioni e ospiti.

Booking Engine per Hotel e Bnb, 5 caratteristiche per un prodotto di qualità

Abbiamo evidenziato cinque caratteristiche che distinguono un buon booking engine per funzionalità, praticità e risultato, al fine di garantire l’efficacia del prodotto, ovvero uno strumento che permette di gestire adeguatamente il proprio bene principale – ovvero le camere – portando alla massima efficienza l’occupazione e di conseguenza i guadagni.

1. Un buon Booking Engine deve assicurare la gestione delle prenotazioni da qualsiasi dispositivo
Ogni manager deve avere la possibilità di modificare le prenotazioni e le relative informazioni connesse da qualsiasi dispositivo: cellulare, pc, telefono, mail, contatti diretti.

2. Sistema immediato di modifica informazioni sulle camere
Un buon Booking Engine deve far sì che gli extra e le informazioni in dettaglio possano essere aggiornate per camera e con semplicità. Allo stesso modo, al fine di garantire la miglior occupazione possibile, deve permettere di poter modificare con semplicità prezzi, disponibilità e durata minima del soggiorno.

3. Gestione dell’offerta indipendente dalla categoria
Un buon booking engine deve permettere di offrire agli utenti ospitalità senza distinzioni per tipologia di camera: che si tratti di una suite o di un bungalow in riva al mare, il sistema deve essere flessibile nell’offerta per poter garantire la vendita.

4. Notifica delle prenotazioni su dispositivi non connessi a internet
Un buon booking engine deve prevedere l’opzione di notifica sul cellulare, con l’invio di un messaggio tradizionale, servizio utile in zone remote in cui non vi è la connessione, vi è una connessione intermittente o limitata.

5. Sistema di pagamento integrato
Un buon booking engine deve garantire sistemi di pagamento vari, integrati, diretti o tramite terze parti.

Siete in cerca del vostro prossimo Booking Engine, ma non sapete da dove cominciare? Qui altri consigli e proposte!

> COME TRASFORMARE L’UTENTE IN CLIENTE CON IL BOOKING ENGINE

> I 3 MIGLIORI BOOKING ENGINE PER LE ATTIVITA’ DEI TOUR OPERATOR – DEMO E VIDEO

> RICHIEDI LA CONSULENZA DI XENIA PRO E UNA DEMO GRATUITA DEL BOOKING ENGINE HLS

Ti è piaciuto questo articolo? Allora prova la nostra newsletter

Iscriviti e sarai tra i primi a scoprire gli ultimi trend e strategie per promuovere la tua attività turistica. I migliori articoli direttamente nella tua mailbox.

Photo | Unsplash

Hai domande? Scrivici su whatsapp