Come in molte altre regioni e città italiane, anche la Camera di Commercio di Roma per questo 2019 si è adoperata per realizzare una serie di finanziamenti che vanno a supportare la digitalizzazione delle imprese locali, quelle nel settore del turismo incluse.

Per cui se la tua impresa turistica è collocata nell’area di competenza della Camera di Commercio di Roma, affrettati! Gli investimenti per la sua digitalizzazione potranno essere parzialmente supportati dalla Camera di Commercio stessa. Quali sono i requisiti per fare domanda? Quali gli step da seguire? La risposta a queste e altre domande nel post di oggi.

Voucher Digitali Impresa 4.0 della Camera di Commercio di Roma

First things first: i requisiti e le finalità del finanziamento

Come per ogni bando e finanziamento per le imprese turistiche di cui abbiamo già parlato, prima di fare domanda, assicurati di rientrare tra i potenziali beneficiari del bando. Nonostante venga emesso da una destinazione così importante, il bando non sembra dare eccessivi limiti alla partecipazione delle imprese. Se sei un’impresa turistica, per fare domanda è sufficiente:

  • Essere una micro, piccola o media impresa (le cosiddette “mpmi”) con sede legale e/o unità locali all’interno del territorio di competenza della Camera di Commercio di Roma
  • Essere un’impresa attiva ed in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese, nonché con il pagamento del diritto annuale
  • Presentare un progetto di investimento indirizzato all’introduzione di nuove tecnologie (che sono specificate nel bando ed indicate come Misura A) oppure alla realizzazione di servizi di formazione, consulenza o acquisto di beni strumentali in ambito 4.0 (indicate come Misura B).

Questo tipo di iniziative rientrano in un più ampio progetto nazionale che cerca di favorire le imprese che vogliono investire nel digitale, di modo da avvicinare il Paese ai trend già in atto in altri paesi europei. A tal proposito, Roma non è certamente l’unico caso in cui una Camera di Commercio ha realizzato finanziamenti con questo scopo, senza considerare poi le iniziative di carattere regionale.

Veniamo al dunque: a quanto ammonta il finanziamento?

Passando alla parte più importante delle informazioni necessarie, ovvero la consistenza del finanziamento, è necessario premettere che sono previste soglie minime di investimento da realizzare per ottenere il beneficio. In particolare è necessario realizzare un investimento di almeno 3.000€ per progetti rientranti nella Misura A e di 2.000€ per progetti rientranti nella Misura B. Rispettato questo criterio, si avrà diritto a:

  • Un contributo massimo di 10.000€ per progetti rientranti nella Misura A
  • Un contributo massimo di 5.000 € per progetti rientranti nella Misura B

Pronto a digitalizzare la tua impresa turistica?
Chiedi un preventivo senza impegno a XeniaPro!

Dove e come: modalità e scadenze della domanda

Fare domanda è molto semplice. Sarà infatti sufficiente inviare telematicamente (senza scordare la firma digitale!) la documentazione sul sito del sistema Webtelemaco di Infocamere, nella sezione “Contributi alle imprese”.

Per quanto riguarda la tempistica, va innanzitutto precisato che la domanda andrebbe inviata il prima possibile. Infatti, per gli investimenti della Misura A è prevista una valutazione qualitativa ed una graduatoria successivamente alla scadenza; per gli investimenti della Misura B è prevista una procedura a sportello valutativo, ovvero verrà preso in considerazione anche e soprattutto l’ordine cronologico di presentazione della domanda. In ogni caso, comunque, non verranno accettate domande inviate successivamente alla data di scadenza prevista per il 31 maggio alle ore 21:00.

Dai finanziamenti della Camera di Commercio di Roma all’innovazione della tua impresa turistica

Grazie al sostegno fornito dalla Camera di Commercio di Roma, le imprese turistiche potranno godere di un supporto importante nella loro strategia di digitalizzazione. XeniaPro è a tua disposizione per aiutarti a elaborare un preventivo! Contattaci per maggiori informazioni.

M.Giulia Biagiotti

M.Giulia Biagiotti

Grazie ad un'esperienza di lavoro internazionale che l'ha portata dall'Italia a Parigi, Dublino, Valencia ed in Svizzera, Giulia si è specializzata in Digital Marketing e strategie Inbound, dall'ottimizzazione SEO alla creazione e promozione dei contenuti, per assistere le imprese nella gestione efficace della loro presenza online. Ti va di farle un saluto? Scrivile pure su LinkedIn o mandale un tweet!