hotel booking sito

Diversi sono gli strumenti e le strategie per far aumentare le conversioni direttamente sul sito web dell’Hotel, senza dover ricorrere ad OTA e strumenti di promozione a pagamento. Dopo avervi dato 6 consigli tecnici per far aumentare le prenotazioni sul sito dell’albergo, vi presentiamo oggi diverse teorie, con i consigli dell’esperto Scott Yankton, Presidente della Scott Yankton Consulting intervistato da Darlene Rondeau.

In base ai risultati di alcuni sondaggi somministrati agli albergatori, risulta che la maggior parte di essi non sa come competere con le OTA per migliorare la performance di direct hotel booking.

Secondo alcuni dati forniti da Google, le OTA sono il luogo virtuale privilegiato per la ricerca di informazioni e per confrontare le strutture, ma il sito web della struttura è tenuto in considerazione come fonte prima: è infatti il 52% degli utenti che prenota un struttura a compiere l’azione non sulle OTA, ma direttamente sul sito web della struttura, dopo aver trovato informazioni sulle OTA.

Secondo Scott Yankton, 4 sono gli ambiti d’azione che chi gestisce una struttura ricettiva – ed il relativo sito web – può modificare per ottenere il massimo delle performance e fare in modo di aumentare il numero delle prenotazioni sul proprio sito web. Le aree di intervento sono: l’usabilità, l’esperienza di navigazione degli utenti, il riconoscimento sui Canali Social come prova di verità, l’ottimizzazione del processo di check out.

Usability

  • Per convertire occorre rispondere alle domande frequenti degli utenti in senso logico: fornire la lista delel FAQ vi aiuterà a capire sia quali sono i bisogni degli utenti, sia a rispondere alle loro domande;
  • Oltre alle immagini di repertorio, si può soddisfare la curiosità degli utenti con panoramiche, brevi video illustrativi;
  • Mai sottovalutare il potere dello Storytelling e della connessione emozionale;
  • Il testo e la sua qualità è di certo fondamentale per ottimizzare il sito in ottica SEO, ma difficilmente gli utenti leggeranno tutte le descrizioni: una lista puntata o un sottotitolo li aiuterà nella navigazione.

User Experience

  • Il percorso di navigazione dell’utente attraverso le aree del sito web deve essere intuitivo, veloce, efficace;
  • I testi devono fornire tutte le informazioni e devono essere dettagliati;
  • Le Call to Action devono essere visibili e comprensibili.

Social Proof

La Social Proof funziona come una prova di verità: attraverso la condivisione delle opinioni dei clienti su siti diversi da quello dell’hotel aumenta il valore della struttura stessa.

  • Per restituire agli utenti la Social Proof e tenerli all’interno del sito basta inserire le recensioni ricevute su TripAdvisor sul sito web, tramite widget dedicati, come segno di trasparenza;
  • Condividere con i futuri clienti l’esperienza dei clienti già acquisiti, coinvolti attraverso lo storytelling o una strategia di condivisione dei parerei sui Social basata su testi o immagini;
  • Fornire l’evidenza che altre persone hanno già prenotato la stessa struttura (Es. Ci sono state 5 prenotazioni nelle scorse due ore).

Ottimizzazione del log out dopo la prenotazione

Prima o dopo la fase della prenotazione il sito richiede agli utenti delle informazioni.

  • Non chiedere nulla che non sia necessario;
  • Spiegare agli utenti perché vengono loro richieste le info;
  • Rassicurare gli utenti che il check out è un’operazione sicura e aggiungere le icone di sicurezza sulle operazioni online
  • Vuoi saperne di più su come migliorare la performance del sito web dell’hotel? Leggi qui:

    https://xeniapro.com/scegliere-miglior-booking-engine-un-hotel/

    Ti è piaciuto questo articolo? Allora prova la nostra newsletter

    Iscriviti e sarai tra i primi a scoprire gli ultimi trend e strategie per promuovere la tua attività turistica. I migliori articoli direttamente nella tua mailbox.

    Photo | Sean MacEntee via Flickr

    Davide Valin

    Davide Valin

    Consulente Marketing per gli operatori Turistici. Appassionato e attivo nel settore turistico da 20 anni ora con Xeniapro supporto le aziende del settore nel processo di ideazione, gestione e coordinamento di un piano di Comunicazione e Marketing Digitali. La nostra missione: aiutiamo gli operatori turistici a catturare e trasformare chi pianifica un viaggio online in cliente. La nostra vision: Comunicare, con successo, l’identità, la passione e l’attività degli operatori turistici al target di riferimento. Come lo facciamo? Utilizziamo strategie di Inbound Marketing dove tutti i servizi sono coordinati tra loro in linea con il ciclo di acquisto del cliente.