Dopo il successo della prima edizione, la Regione Lombardia propone ancora una volta il bando “Viaggio #inLombardia”. Nel mese di Maggio infatti, sono stati finanziati ben 18 progetti per un totale di 880 mila euro, destinati interamente alla promozione turistica e al marketing territoriale.

La misura prevede l’assegnazione di un milione di euro, destinati a progetti di marketing territoriale (e non solo), che possano promuovere i piccoli borghi della Lombardia. Il progetto è stato approvato grazie alla proposta dell’Assessore al Turismo, Marketing Territoriale e Moda, Lara Magoni.

Gli obiettivi del progetto di marketing territoriale

L’obiettivo principale è quello di sostenere e promuovere i borghi lombardi e i piccoli territori che, spesso, sono fuori dai classici circuiti turistici. Un’idea di promozione turistica territoriale che permetterà alle amministrazioni di potenziare la loro attività di marketing turistico in Lombardia, attraverso la comunicazione e valorizzazione di prodotti turistici in grado di aumentare la presenza di visitatori.

La Lombardia, come viene spiegato dalla Regione, è ricca di perle paesaggistiche, naturali ed artistiche che spesso non vengono valorizzate quanto meritano.

Ed è appunto questo lo scopo principale del bando turistico: dare alle amministrazioni la possibilità, attraverso campagne integrate di comunicazione e promozione, di far conoscere territori che hanno un grande potenziale nell’ottica dello sviluppo turistico esperienziale.

Regole per l’ammissione dei progetti

I progetti turistici devono prevedere diverse attività per essere ammessi:

  • Progetto di Comunicazione (pianificazione media, press/blog tour, attività di ufficio stampa)
  • Azione B2B (educational sul territorio, partecipazione a fiere o workshop)
  • Declinazione di almeno un itinerario esperienziale

Sono esclusi dal progetto i Capoluoghi di Provincia.

Sarà possibile accedere alla domanda attraverso il sito web della regione Lombardia.

Quanto è importante la promozione turistica territoriale?

Progetti come quello proposto dal bando turistico lombardo appaiono come risorsa fondamentale per la promozione turistica del territorio. Fortunatamente la Lombardia non è l’unica regione pronta ad investire per la valorizzazione del proprio territorio, ne è un esempio infatti l’Emilia Romagna, che a Maggio ha destinato oltre 3 milioni per la promozione turistica territoriale, offrendo budget che le imprese del turismo hanno potuto impiegare in progetti di marketing territoriale.

Progetti come questi, offrono un’opportunità di crescita che può giovare al turismo non solo regionale, ma anche nazionale, rendendo l’Italia un Paese sempre più attraente per i turisti di tutto il mondo.

Credi che il tuo sito web non sia abbastanza accattivante o non rispecchi la tua idea aziendale? Che si tratti di dare una rinfrescata al tuo sito web attuale o di creare un meraviglioso sito web ex novo, chiedi aiuto a XeniaPro

 

Hai bisogno di spunti?

Scarica la nostra Guida gratuita dedicata:
Guida al marketing turistico territoriale pdf_CTA_orizzontali_600x300

Commenti

Lascia un commento e condividi il tuo punto di vista con la community