Skip to main content
NEWS

I trends dei viaggiatori europei per gli hotel

By July 10, 2017No Comments

Il 2016 ha fatto registrare una importante crescita del turismo europeo rispetto al 2015 con 12 milioni in più di visitatori. E il 2017 potrebbe regalare risultati ancora migliori, con Irlanda e Spagna nazioni dominanti tra le altre.

Lo afferma la relazione di  PwC Global che pronostica una crescita media del 3.3% per il turismo irlandese contro il 2.3% di quello spagnolo. Ma quali sono i trends dei viaggiatori europei per il 2017 che è in corso? Quali le città che accoglieranno maggiori turisti? Quali invece le nazioni (oltre le già citate Spagna e Irlanda) che cresceranno molto? Sotto i riflettori Parigi: la capitale francese continua a essere una delle mete preferite dai viaggiatori. Non solo per il 2017 che è in corso ma anche per i prossimi anni (non dimentichiamoci che il 2024 sarà l’anno dei Giochi Olimpici e Paralimpici) e che il turismo non potrà dunque che essere crescente.

 TRAVEL TRENDS 2017: 10 TENDENZE EMERGENTI PER I VIAGGI E IL TURISMO

In crescita tutta l’Europa dell’Est che solletica sempre più la curiosità del turista. Continua a difendersi anche Londra: le prospettive trimestrali di Sojern riferiscono che Londra sarà il viaggio più popolare a corto raggio per gli europei, seguito da Barcellona, ​​Lisbona, Amsterdam e Parigi. Londra, Istanbul, Berlino e Mosca saranno le città nelle quali si investirà di più sulle strutture. Nei prossimi due anni Berlino creerà altre 3.700 camere, mentre Londra addirittura 8mila.

 5 TREND PER OTTIMIZZARE GLI INVESTIMENTI IN DIGITAL MARKETING PER IL TURISMO NEL 2016

Altra curiosità. Molti gli hotel europei che ospiteranno visitatori statunitensi, di nuovo disposti a intraprendere viaggi lontani dopo un periodo di stop che non li aveva visti più troppo attivi.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora prova la nostra newsletter

[mc4wp_form id=”5816″]

Photo | Pixabay