Capire come muoversi online per un Tour Operator non è semplice: trovare la giusta guida per comprendere su quali canali sia meglio proporre i propri tour, su quali OTA vendere le proprie attività o a quali siti affiliarsi può essere un investimento di tempo notevole per chi non si occupa di Marketing online. Tuttavia, ignorare la potenza dei grandi operatori del settore, moltiplicatori di visibilità e di proposte, potrebbe essere un errore. Inoltre, la presenza online non solo attraverso il proprio sito web i canali social, ma anche su siti aggregatori di proposte, è ormai un passaggio obbligato per chi opera nel settore dei servizi per il turismo.

In questa piccola guida vi accompagneremo passo per passo alla scoperta dei migliori siti virtuali da non perdere per un tour operator che voglia aumentare le vendite dei propri servizi nel mondo ottimizzando gli investimenti.

Noi di XeniaPro, a partire da una prima selezione contenuta nell’articolo pubblicato su TourismTiger, abbiamo stilato una list dei migliori 21 siti online al momento da tenere sott’occhio e da presenziare per un Tour Operator. Poi, sta ad ogni Tour Operator, in base alle caratteristiche della propria offerta e del proprio target di riferimento, decidere se investire tempo e risorse su ognuno dei 21 siti o se scegliere di investire sulla grandi OTA o sui piccoli operatori di nicchia. Come fare per orientarsi?

Una prima soluzione può essere quella di cominciare per gradi solo con alcuni operatori, fissando una soglia di investimento ed una di ritorno, e procedere poi man mano con gli altri. Una seconda opzione può essere quella di proporre le proprie attività su tutti i siti per un periodo limitato e tenere poi quelli che performano meglio nel periodo stabilito. Vi consigliamo, comunque, di leggere la nostra descrizione per scegliere da quale dei 21 siti partire!

1. Expedia
Con i suoi oltre 144 milioni di visitatori unici, Expedia è un gigante, che come tale offre una grande visibilità, ma anche un bacino di concorrenza notevole. Potete scegliere di salire in spalla al colosso dei viaggi e del booking online o potete orientarvi verso strumenti nuovi o verso partner più piccoli.

2. Experiences di Booking
Experiences è la nuova sfida di Booking, lanciata da poco, un servizio integrato all’App, ovvero una funzionalità che offre all’utente la migliore selezione delle attrattive sul luogo in base ai propri interessi e in base ai commenti e alle recensioni degli altri utenti.

3. TripAdvisor Experiences (prima Viator)
Il sito non ha bisogno di presentazioni, ma forse non tutti sanno che a Trip Advisor sono collegati altri 24 siti tematici sul turismo che offrono servizi integrati, tra cui tour ed attività da proporre agli utenti. Qualche esempio? Thefork, OneTime e Viator, del quale vi parliamo in fondo a questa lista. Volete avere la lista completa? Trovate qui la lista dei siti e servizi che sono parte del network di TripAdvisor.

4. City Discovery
Sito ben sviluppato e molto intuitivo propone ai suoi 12 milioni di visitatori online tour, attività, best deals e offerte tra le più svariate. Ideale sia per chi ha una attività corposa, sia per chi ha un piccolo tour operator, lascia spazio ad investimenti diversificati ed ha un servizio attivo 24/24h.

5. Agoda – Things to Do
Il sito ha un bacino d’utenza di 13 milioni di visitatori unici, un’App ben sviluppata e propone i suoi servizi in ben 38 lingue. Pronti a proporre il vostro tour operator come affiliato? Un dettaglio: Agoda oggi è parte del gruppo Viator.

6. Orbitz – Activities
Orbitz for Business è la sezione dedicata a chi vuole affiliarsi al sito web e proporre la propria attività ai suoi oltre 20 milioni di visitatori unici al mese e principalmente dagli Stati Uniti.

7. Thrillophilia
Quante attività diverse riuscite ad immaginare in un solo sito web? Thrillophilia proporne una lista di più di 10.000 attività diverse in 150 destinazioni nel mondo. Avete delle attività particolari o un’idea originale? Questo sito potrebbe diventare la vostra prima opzione d’investimento.

8. BeMyGuest
Tanto più una proposta sarà unica, tanto più sarà apprezzata dagli utenti di BeMyGuest, il sito dedicato alle attività in Asia, aperto soprattutto a collaborare con piccoli e medi operatori e anche con guide singole. Un esempio? Propongono un tour di 50 minuti per viaggiare a velocità supersonica all’interno di un MiG-29 Fulcrum per ammirare la curvatura terrestre.

9. Viator
I vantaggi di questo sito sono molteplici ed è un’ottima scelta per chi investe per la prima volta. Viator è parte di Trip Advisor, quindi espone l’attività all’intera audience di Trip Advisor e dei suoi partner. L’iscrizione è gratuita e si paga soltanto la commissione sulle vendite. Il form è di facile compilazione e il sito screma le offerte mostrando il miglior prezzo netto.

10. Get your Guide
Piattaforma di booking online per tour, attività ed attrazioni varie, sono partner di Opodo. Un sito è dedicato ai clienti ed uno agli operatori del business ed assicurano di aver creato un marketplace invidiabile e di successo.

11. Trip4Real
Last but not least, arriva Trip4Real, l’ultima arrivata in casa Airbnb, alla cui nascita abbiamo dedicato un approfondimento come Start up che offre tour ed esperienze con i locals. Se avete esperienza in questo settore o un catalogo di attività in loco, forse è Trip4Real il vostro punto di partenza.

12. Adventure Finder
Costola di Orbitz e molto simile a Viator, è specializzata nell’offrire attività avventurose e tour originali, ma ha anche sezioni relative ad attività classiche come l’escursione a cavallo o l’immersione. Offre all’utente che naviga la selezione di attività organizzate per prezzi, mostrando le scelte più convenienti.

13. Travoom
Travoom si propone come piattaforma per esaudire i desideri delle “bucket list” e aiuta i Tour Operator a raggiungere i propri obiettivi in fatto di business e vendite. L’apertura della pagina è gratuita e permette anche di pubblicare contenuti diversi (video, foto, articoli) e di fare il redirect al proprio sito web.

14. TripTribe
Propone agli utenti attività e viaggi targettizzati sui propri interessi, lavora da un punto di vista della community e propone scelte in base ai possibili compagni di viaggio. Se avete un Tour Operator che propone attività di nicchia o tour per interessi, soprattutto negli States, Trip Tribe è il sito che fa per voi!

15. Musement
Una volta Musement era un piccolo sito dalle grandi promesse e con una spinta verso una crescita globale: oggi offre servizi in 8 lingue, 350 destinazioni in oltre 50 Paesi ed è stato recentemente acquisito dal TUI Group. Il loro motto è offrire non solo una lista di attività e cose da fare, ma anche esperienze ed attrazioni diverse per vivere la città con un senso di conoscenza e appartenenza unici.

16. ToursByLocals
Tra i pionieri nell’offrire servizi per il turismo, TourbyLocals permette di personalizzare al massimo le offerte in base alle esigenze dei clienti alla ricerca di tour privati. Attiva in 148 Paesi, al momento ha servito 508288 clienti.

17. Lookals
Specializzato e focalizzato sulle bellezze dell’Italia, offre un servizio incentrato fortemente su esperienze locali e gratuito ai Tour Operator che vogliano far conoscere la propria attività. A prenotazione avvenuta il sito riceve un commissione del 15%.

18. Zicasso
Si propone come il punto di riferimento per Luxury Travel – viaggi di lusso – ma offre un servizio personalizzato ai propri clienti per quanto riguarda la creazione di tour e la scelta di attività in loco.

19. Tour Radar
I numeri di Tour Radar sono la sua migliore presentazione: 1 milione di partenze per tour, 50.000 recensioni e una diffusione capillare in più di 200 Paesi al mondo. La piattaforma ideale per le esperienze turistiche cosiddette “multi-day”.

20. Intrepid Travel
La piattaforma ideale per gli amanti dell’avventura, quella vera: dalle offerte più last-minute ai pacchetti di esperienze, sia per gruppi che per amanti dei viaggi in solitaria. Molto forte il richiamo anche al turismo responsabile, stile di vita che permea tutte le attività.

21. CTrip (o Trip.com)
CTrip è il marketplace che i tour operator specializzati nell’incoming dall’Asia non possono assolutamente ignorare; non lasciatevi ingannare dalla versione in inglese o in italiano (Trip.com) poiché quella in Cinese è la versione più completa di tutte le attività e i tour a disposizione.

22. Tiqets.com
Nata ad Amsterdam nel 2014 nei Paesi Bassi, Tiqets si è posta l’obiettivo di semplificare la prenotazione dei viaggi consentendo l’acquisto di biglietti per attrazioni, divertimenti ed eventi direttamente da dispositivi mobili, tramite app. Una piattaforma da tenere d’occhio!

23. Civitatis
Civitatis è il marketplace dedicato ai turisti di lingua spagnola che si sta rapidamente espandendo anche nelle altre lingue europee. Da tenere d’occhio se sei un tour operator specializzato in turismo incoming dai paesi di lingua spagnola.

24. ItalyXP 
ItalyXP si propone come il portale per le esperienze realmente italiane, create dagli italiani e per questo più autentiche. Una piattaforma interessante in quanto si è più volta proposta come alternativa a Musement.

25. Google TouringBird

L’ultima invenzione del colosso di Mountain View, Touring Bird è il sito dedicato a attrazioni, attività e consigli che copre al momento 20 metropoli, tra cui Amsterdam, Berlino, Boston, Los Angeles, Madrid, Nuova Delhi, New York, Praga e Toronto. Oltre alle informazioni utili sui vari luoghi di interesse, sarà possibile anche prenotare una camera, un’attività o un tour nonché assegnare punteggi.

Siti dedicati al Turismo Sostenibile

Last but not least, vi segnaliamo due siti particolari: sono i siti a vocazione green, dedicati al turismo sostenibile, alle vacanze green, per tutti coloro che amano viaggiare e svolgere attività con una coscienza etica e nel rispetto della natura.

26. MyNatour
E’ la community dedicata a chi ama viaggiare all’insegna della sostenibilità e nel rispetto della Natura. Contatti sul territorio e Tour sostenibili sono i punti di forza di MyNatour, le due aree che meglio rappresentano la vocazioni di questo sito. MyNatour è imperdibile per un Tour Operator che voglia segnalare tour ed attività che abbiano a che fare con la natura e l’avventura. Propone due varianti ai Tour Operator che vogliano affiliarsi per promuovere le loro attività in un’ottica di sostenibilità: una versione gratuita ed una a pagamento. Per saperne di più, visitate qui la pagina dedicata alle proposte di collaborazione di MyNatour.

27. Responsible Travel
Assieme a MyNatour è un altro sito dedicato a chi ama viaggiare o vivere delle esperienze a contatto con la natura, in un’ottica di sostenibilità. Offre un menù di proposte molto dettagliato e permette agli utenti di fare la ricerca per destinazione, tipo di attività. Da segnalare le mini guide su ogni Paese e le offerte Last Minute.

In che modo avete sponsorizzato finora i vostri tour o le vostra attività? Avete mai pensato di affidarvi a partner terzi o a delle OTA per migliorare le vendite delle vostre proposte e dei vostri servizi per i turisti? Avete mai avuto a che fare con uno dei 21 siti qui consigliati? Fateci sapere come vi siete trovati e perché ne consigliereste un sito o l’altro.

La lista è in continuo aggiornamento, per offrirvi sempre una panoramica delle ultimissime e più interessanti realtà!
Ultimo aggiornamento: Settembre 2018.

28. ViviTravels:

ViviTravels offre la possibilità ai suoi utenti di organizzare il loro viaggio scegliendo tra centinaia di esperienze autentiche, proposte da guide locali. Le attività proposte sono ora soprattuto di outbound, rivolte quindi ad Italiani nelle destinazioni internazionali. L’interesse verso l’Italia ha però spinto gli sviluppatori a lanciare a breve anche il nostro paese come destinazione nel portale gemello rivolto al target straniero. Essere tra i primi in un OTA potrebbe portare dei notevoli vantaggi.

Vuoi creare delle solide basi per la tua strategia?

Impara a creare una strategia di web marketing turistico dalla A alla Z

Scopri di più

Photo | Thrillophilia Home Page

Davide Valin

Davide Valin

Consulente Marketing per gli operatori Turistici. Appassionato e attivo nel settore turistico da 20 anni ora con Xeniapro supporto le aziende del settore nel processo di ideazione, gestione e coordinamento di un piano di Comunicazione e Marketing Digitali. La nostra missione: aiutiamo gli operatori turistici a catturare e trasformare chi pianifica un viaggio online in cliente. La nostra vision: Comunicare, con successo, l’identità, la passione e l’attività degli operatori turistici al target di riferimento. Come lo facciamo? Utilizziamo strategie di Inbound Marketing dove tutti i servizi sono coordinati tra loro in linea con il ciclo di acquisto del cliente.

Hai domande? Scrivici su whatsapp