Saper lavorare di Social Media Marketing in un settore come quello del turismo, non è affar semplice. La concorrenza accanita tra gli operatori del settore, nonché delle OTA ma anche la difficoltà di far risaltare la propria destinazione con immagini che ne possono mostrare la loro unicità, sono solo alcune delle sfide che il settore del travel pone a chi vende viaggi, tour e attività a destinazione.

Come usare i social media per:

  1. Attrarre traffico qualificato al tuo sito web
  2. Generare contatti
  3. Aumentare le prenotazioni

Con l’aiuto del Content Marketing?

Se anche tu ti sei posto queste domande, hai appena trovato il post con le risposte che stavi cercando.

Usare il Social Media Marketing per…attrarre traffico qualificato

Quando si parla di Content Marketing, spesso lo si confonde con i suoi strumenti, Blog in particolare. In realtà fare Content significa principalmente lanciare un messaggio attraverso un formato che induca all’azione (HubSpot). Ed ecco che il settore del turismo in primis può avere grandi ritorni dall’utilizzo dei social media per indurre traffico qualificato al sito web. Non a caso la metodologia dell’Inbound inserisce i Social tra i canali migliori per trasformare quelli che sono gli “sconosciuti” in visite del tuo sito web o altro canale di prenotazioni dirette in cui può cominciare il processo di conversione.

In che modo attrarre traffico qualificato attraverso i Social? Dovrai rispondere alle seguenti domande fondamentali:

  1. Cosa definisce il tuo target di viaggiatori?
    Puoi fare una descrizione approfondita? Viaggiatori in solitaria, famiglie o gruppi multigenerazionali, backpackers, indiani, cinesi, arabi, … I segmenti nel
    turismo non si esauriscono mai! Per avere successo, dovrai selezionarne uno per creare una strategia di Content Marketing sui Social tale da rispecchiare una comunicazione unica, personalizzata e coerente con il tuo target.
  2. Quale sarà l’obiettivo della tua comunicazione sui Social?
    Generare interesse (engagement) o prenotazioni? Se il tuo obiettivo è generare traffico, dovrai scegliere dei formati che permettano d’incanalare il traffico sul tuo canale migliore per le prenotazioni dirette – il sito web. Ecco quindi che escluderai i post soltanto organici su Instagram, in cui è risaputo che i link in descrizione non sono cliccabili 😉

Come usare i social media nel turismo lead generation

Usare il Social Media Marketing per…generare contatti

Il bello del Content Marketing è che puoi utilizzarlo ad ogni livello del funnel di vendita che conduce alla prenotazione. Sui Social Media, sarà la selezione dei formati, unita alla scelta del messaggio più coinvolgente a creare il giusto mix vincente per la generazione di contatti per la vendita.

Per farlo, dovrai lavorare in maniera strategica: se ci sono CRM come HubSpot che permettono la raccolta dei lead con integrazioni specifiche con i Social (Facebook, ad esempio), non necessariamente ti servirà uno strumento costoso per lavorare di lead generation: puoi tranquillamente utilizzare il tuo sito web e i social stessi.

Ti basterà unire le forze tra:

  • Un contenuto che invoglierà i viaggiatori del tuo target a rilasciare i propri contatti
  • Una pagina web con un form da compilare (per richiedere i contatti nonché chiedere il consenso per il trattamento dei dati personali) 
  • Delle grafiche accattivanti per distribuire il tuo contenuto (in particolare il link tracciato della landing page) sui Social Media.

Usare il Social Media Marketing per…aumentare le prenotazioni di viaggi, tour e attività

Ed eccoci giunti al termine del travel funnel e al quesito che ci stavamo ponendo tutti: come usare i social per aumentare le prenotazioni dei viaggi? I contenuti che puoi realizzare sono molteplici sia nei messaggi, sia nei formati e i Social non possono che aiutarti a distribuirli – pensa ad un’offerta last minute che vuoi lanciare – ma non si limitano soltanto a questo.

Con i Social Media potrai lavorare sulla conversione del lead in prenotazione o sulle prenotazioni dirette. Come? Ad esempio, con:

  • Tools come Trip Consideration, il nuovo strumento di Facebook realizzato specificatamente per le imprese del settore turistico per raggiungere i consumatori che hanno già espresso interessi specifici verso una determinata destinazione o periodo di viaggio.

Continua a leggere su: Trip Consideration: come funziona l’ultima novità di Facebook per il travel

  • Un’attività di retargeting sui Social come Facebook, ossia delle campagne il cui scopo è tornare a guadagnare visibilità di fronte a quelle persone che hanno già mostrato interesse verso i tuoi viaggi, tour, attività.

social media marketing turismo content marketing target

Infine, saper usare il Social Media Marketing per…inserirsi nel pieno dell’esperienza di viaggio

Veniamo al punto clue del successo del tuo Content Marketing sui Social Media. Quali sono dei contenuti (messaggi, offerte, video, etc.) che il tuo target vorrà avere a disposizione sui Social Media? O ancora meglio, condividere nuovamente?

Oramai il termine experience economy è noto a tutte le imprese del settore turistico: abbiamo tutti assistito a quel passaggio fondamentale che viaggiatori e persone di ogni età sta gradualmente trasportando nelle abitudini di acquisto dei viaggi: il passaggio dal ricercare oggetti a desiderare esperienze turistiche, un fenomeno cui stiamo tutt’ora assistendo nei paesi in via di sviluppo dal punto di vista turistico Outbound, Asia e paesi Arabi in primis.

E sorge spontanea la domanda:

è possibile per le imprese turistiche inserirsi nell’esperienza turistica,
dalla sua prima concezione
alle fasi successive all’esperienza?

La risposta è: sì, trasportando online quello che l’esperienza offline regala al viaggiatore.

Tuttavia, ogni prodotto e servizio turistico, così come ogni realtà di impresa turistica, è unico e irripetibile e soltanto la guida di un occhio esperto del tuo settore potrà aiutarti a scegliere quali messaggi, formati e canali siano i più indicati rispetto ai tuoi obiettivi.

Nonostante siano ancora altamente sottovalutati, i social media sono uno strumento potente in mano delle imprese turistiche. E tu, quale esperienza vuoi far rivivere sui Social Media?

Vorresti dare una svolta ai tuoi profili social e non sai da dove cominciare? Comincia da qui!

 

social_media_marketing_turismo_CTA_orizzontale

 

Commenti

Lascia un commento e condividi il tuo punto di vista con la community

M.Giulia Biagiotti

M.Giulia Biagiotti

Grazie ad un'esperienza di lavoro internazionale che l'ha portata dall'Italia a Parigi, Dublino, Valencia ed in Svizzera, Giulia si è specializzata in Digital Marketing e strategie Inbound, dall'ottimizzazione SEO alla creazione e promozione dei contenuti, per assistere le imprese nella gestione efficace della loro presenza online. Ti va di farle un saluto? Scrivile pure su LinkedIn o mandale un tweet!