Inbound marketing per hotel: cos’è, come funziona, come costruire la strategia di inbound adatta a trasformare gli utenti che organizzano un viaggio in clienti della propria struttura. Questo ed altri post sono dedicati a tutti coloro che vogliono approfondire le conoscenze sull’Inbound Marketing per hotel e sulle teorie e le tecniche di Inbound Marketing nel settore turistico.

Partiamo dal primo passo nella costruzione di una strategia integrata di Inbound Marketing, ovvero la fase dell’offerta di contenuti rilevanti nel momento in cui l’utente cerca, ovvero quella fase di proposta che corrisponde alla fase del sogno nel customer journey dell’utente.

La prima fase dell’organizzazione del viaggio dell’utente online coincide con la fase del sogno ad occhi aperti che può aver inizio nella mente dell’utente e poi continuare online, oppure cominciare online alla vista di una foto o di un post.

Come può la struttura farsi notare in questa fase? La struttura può attirare l’attenzione dell’utente e creare il desiderio creando contenuti di qualità, proponendoli agli utenti sui vari canali di comunicazione online: sito web, blog, canali social.

Inbound Marketing per hotel, attrarre con contenuti di qualità e condivisione sui social

La piattaforma più indicata per creare contenuti rilevanti che possano attrarre gli utenti è il blog dell’hotel, sia che sia integrato nel sito web, sia che sia esterno. La struttura crea un post interessante, associando al contenuto delle belle foto. Il contenuto è ospitato sul blog, ha un link sul sito web e poi verrà condiviso su tutti i canali social in modo diverso per portare traffico al sito/blog e per attrarre l’utente. Le pagine del sito web sono la vetrina della struttura, mentre il blog è la leva che offre ai navigatori contenuto rilevante, e i social sono il veicolo più immediato di diffusione.

Inbound marketing per hotel: creare e condividere contenuti originali sui canali social. L’esempio di Skyscanner

Nell’immagine un esempio di contenuto di qualità per attrarre gli utenti: Skyscanner pubblica l’articolo sul suo sito web. In seguito l’articolo viene condiviso sui social, nello specifico sulla pagina Facebook per attrarre i clienti. Gli utenti interessati, o attratti dalla foto o dal titolo del post, cliccheranno sul post e andranno a leggere il post sul sito/blog di origine.

Nel secondo esempio siamo ancora sulla pagina Facebook di Skyscanner, aperta da un dispositivo mobile. In questo caso il contenuto rilevante per attrarre l’utente e stato creato con un post foto, introdotto da un testo in apertura che genera curiosità. Per l’utente che vorrà approfondire in chiusura del post c’è il link che lo porta a saperne di più.

In entrambi gli esempi è la condivisione di contenuto rilevante a trasformare l’utente in potenziale cliente invogliandolo al click con l’associazione strategica di una immagine e di un testo.

Vuoi saperne di più sul Customer Journey e sulle fasi dell’organizzazione del viaggio online per attrarre e conquistare nuovi clienti?

Leggi qui l’articolo Capire il Customer Journey.

Vuoi sapere come fare a creare contenuti interessanti e rilevanti per il tuo target? Leggi qui la scheda sui servizi di Inbound Marketing dedicati alla fase di attrazione dell’utente online > INBOUND MARKETING PER HOTEL, COME GESTIRE LA FASE DI ATTRAZIONE!

Ti è piaciuto questo articolo? Allora prova la nostra newsletter

Iscriviti e sarai tra i primi a scoprire gli ultimi trend e strategie per promuovere la tua attvità turistica. I migliori articoli direttamente nella tua mailbox.

Commenti

Lascia un commento e condividi il tuo punto di vista con la community

Davide Valin

Davide Valin

Consulente Marketing per gli operatori Turistici. Appassionato e attivo nel settore turistico da 20 anni ora con Xeniapro supporto le aziende del settore nel processo di ideazione, gestione e coordinamento di un piano di Comunicazione e Marketing Digitali. La nostra missione: aiutiamo gli operatori turistici a catturare e trasformare chi pianifica un viaggio online in cliente. La nostra vision: Comunicare, con successo, l’identità, la passione e l’attività degli operatori turistici al target di riferimento. Come lo facciamo? Utilizziamo strategie di Inbound Marketing dove tutti i servizi sono coordinati tra loro in linea con il ciclo di acquisto del cliente.