Quando ci si approccia al web marketing turistico, sai bene quanto sia importante impostare un efficace piano di marketing operativo, in linea agli obiettivi del tuo tour operator. In XeniaPro, collaboriamo attivamente con tour operator incoming la cui difficoltà primaria è proprio dare una struttura e una coerenza alle attività di web marketing turistico.  Per questo oggi abbiamo pensato di condividere con te un esempio di piano di web marketing turistico simile a quelli che abbiamo proposto in passato ai nostri clienti con le dovute personalizzazioni.

 

Un esempio di Piano di Web Marketing Turistico direttamente da XeniaPro

 

 

Quello che stai guardando in questo momento – sì, è interattivo, non è fantastico? – è un esempio di piano di web marketing turistico operativo ispirato ad un piano realizzato per uno dei tour operator nostro cliente.  Dalla creazione di task alla gestione dei contenuti da realizzare, alle campagne da attivare, noi del team di XeniaPro sappiamo quanto sia importante impostare un piano di web marketing turistico che sia:

  • Personalizzato
  • Trasparente
  • Condiviso
  • Aggiornato, e soprattutto
  • In linea ai tuoi obiettivi

Per ogni nostro cliente realizziamo una Project Board ad hoc, da condividere – lo so, non vedi l’ora di provarla 😉 Ci appoggiamo a una delle migliori piattaforme di Project Management proprio per offrirti una panoramica sempre aggiornata delle attività previste, in corso e concluse. 


 

Come creare il Piano di Marketing Turistico per il tuo Tour Operator?

La strategia di web marketing turistico di un tour operator non si può improvvisare: ecco i passi fondamentali da seguire per creare un buon piano di web marketing turistico per il tuo tour operator.

1. Analisi: identifica il contesto e le aree di intervento

Prima di creare qualsiasi tipo di piano di marketing dovrai analizzare il contesto in cui si muove il tuo tour operator, non soltanto dal punto di vista di web marketing ma anche di prodotto e modello di business. Tra le analisi da fare per avviare i lavori, vi sono ad esempio: 

  • Analisi del mercato e della domanda di viaggi per la tua nicchia specifica
  • Analisi della Concorrenza: posizionamento, attività di marketing e budget
  • SWOT del tuo tour operator, anche in confronto ai tuoi competitor principali
  • Analisi della domanda di viaggi e esperienze

| Continua a leggere: Le 10 Domande più frequenti dei Tour Operator sul Digital Marketing

Da qui potrai passare a identificare alcune aree di intervento che possono essere ad esempio:

  • Distribuzione (diretta, indiretta)
  • Branding
  • Operatività di marketing 
  • User experience nel sito web

E infine delineare i tuoi:

  • Obiettivi di Marketing, su cui andare a lavorare in un orizzonte di tempo definito
  • Risorse di Marketing: budget, competenze, tempo a tua disposizione
  • Posizionamento desiderato 
  • Attività di marketing operativo, ossia definire il da farsi

| Continua a leggere: Tour operator? Una strategia di Marketing Multicanale, grazie

2. Obiettivi: sinonimo di Coerenza

Una volta svolta una prima analisi, come menzionato, il tuo piano di web marketing turistico non può prescindere dalla definizione di obiettivi specifici per la tua realtà. Quali risultati vuoi raggiungere? Quali risorse hai a disposizione per raggiungerli? Intanto, dobbiamo suddividere gli obiettivi da raggiungere in due tipologie principali, entrambi da includere nel piano di marketing del tuo tour operator:

  • Obiettivi di vendita. Gli obiettivi di vendita rispondono alla domanda fondamentale “quante vendite dovrai raggiungere per ottenere il ritorno di investimento prefissato?”
  • Obiettivi di marketing. Dal posizionamento ai canali da presenziare, testare, ottimizzare, alle strategie di prezzo e prodotto, etc.

Di fatti, il compito di chi si occupa di web marketing turistico non è vendere: quello è il compito dei commerciali. Il compito del web marketing turistico è creare un ecosistema tale da stimolare le vendite e la domanda, attraverso attività chiare e risultati tracciabili, lavorando su strumenti e in un’ottica di ritorno di investimento positivo.

Esempio. 

Nel caso di un tour operator, che vuole disintermediare, obiettivi prioritari di web marketing turistico sono:

  • Trasformare il sito perché punti a generare leads/richieste
  • Aumentare il traffico al sito web del….% in ….mesi attraverso….
  • Aumentare i contatti diretti e le richieste da sito web del….% in ….mesi attraverso….

| Continua a leggere su: 

Attenzione però a non cadere nella trappola del “voglio tutto e ora”: sono sicura che non vuoi investire in un piano di web marketing turistico che rimanga sul livello teorico.  Per questo la coerenza dovrà essere il filo conduttore delle tue attività. Come? Portando avanti obiettivi specifici e selezionati, durante un orizzonte temporale minimo definito, così non rischierai di disperdere le tue energie e risorse in troppe direzioni.  Se cambi obiettivo su base giornaliera, come fai a dire di avere davvero lavorato ogni giorno a un percorso di sviluppo verso il tuo obiettivo primario? Coerenza sì, ma non fissità: il tuo piano deve essere sempre dinamico Vi sono attività che possono considerarsi sempre valide, come nel caso dei contenuti evergreen che puoi pubblicare nel tuo sito o nel tuo blog per stimolare il traffico organico. piano-marketing-tour-operator-esempio- Tuttavia, vi sono situazioni che richiedono un cambio di direzione: ed è qui che si vede la capacità del consulente di dimostrare flessibilità e un approccio sempre dinamico agli obiettivi prefissati. 

Esempio.

Il settore turistico è uno dei più dinamici: cambi di normative, mercati in evoluzione, emergenze sanitarie, aumento delle rotte di compagnie aeree grandi e piccole possono creare un terreno fertile per nuove opportunità e attività di web marketing turistico che andranno a potenziare e integrare quelle già previste. 

3. Il piano operativo di web marketing turistico: dalla teoria alla pratica, tra target audience, obiettivi, mercato e offerta

Come avrai già compreso, prima di qualsiasi piano di marketing operativo, la tua analisi deve concludersi nella definizione di: 

  • Il tuo target di viaggiatori di riferimento
  • I tuoi obiettivi di marketing (e vendite)
  • Il mercato e le sue dinamiche

Ora questi elementi dovranno integrarsi le logiche della tua offerta attuale: potresti scoprire che il tuo brand o il tuo sito non rispecchiano il target che vuoi raggiungere. Con queste premesse, per creare un piano di web marketing operativo ti serviranno non solo competenze di marketing e strategia ma anche esperienza specifica applicata al settore turistico per creare un piano completo, dinamico e soprattutto personalizzato. 

Esempio.

Per un esempio dei risultati di un piano di web marketing turistico realizzato ad hoc, ti consigliamo di visionare il nostro portfolio completo al seguente link.

Perché scegliere XeniaPro per creare il tuo piano di web marketing turistico?

Specializzazione

XeniaPro è la prima agenzia di Digital Marketing turistico specializzata nel segmento delle experience: le nostre competenze vanno ben oltre al web marketing turistico proprio perché lavoriamo da anni specificatamente nel mercato turistico con tour operator italiani e non solo incoming.

Praticità al primo posto: Less is More

Il nostro approccio è estremamente pragmatico: non ti proponiamo quello di cui non hai realmente bisogno e non ti convinceremo a investire in un’attività che sappiamo, per esperienza, che non ti darà il ritorno che desideri.

Approccio personalizzato 

Ogni progetto è cucito appositamente per rispondere alle tue esigenze e raggiungere i tuoi obiettivi, lavorando nella tua nicchia. Lavoriamo a stretto contatto con il tuo team in-house e i tuoi consulenti e fornitori (come ad esempio Regiondo, TrekkSoft, FareHarbor) per un’esperienza di web marketing turistico ad hoc. 

Processo Dinamico e Trasparente

Tutti i progetti e i piani di marketing del tuo tour operator sono gestiti in piena trasparenza delle attività, dal preventivo alle tempistiche di consegna grazie alla Project Board interattiva a te dedicata. Il piano di web marketing turistico è flessibile perché realizzato per rispondere alla dinamicità del mercato.  

Commenti

Lascia un commento e condividi il tuo punto di vista con la community

M.Giulia Biagiotti

M.Giulia Biagiotti

Grazie ad un'esperienza di lavoro internazionale che l'ha portata dall'Italia a Parigi, Dublino, Valencia ed in Svizzera, Giulia si è specializzata in Digital Marketing e strategie Inbound, dall'ottimizzazione SEO alla creazione e promozione dei contenuti, per assistere le imprese nella gestione efficace della loro presenza online. Ti va di farle un saluto? Scrivile pure su LinkedIn o mandale un tweet!